Tutto quello che c'è da sapere sulla visura auto

Pubblicato da Eleonora Candini on 4-dic-2019 10.00.00

Prima di approcciarsi all'acquisto di un'automobile è bene richiedere al Pubblico Registro Automobilistico un documento che riporti tutta la storia amministrativa del mezzo: la visura auto. Ecco tutto quello che c'è da sapere.

visura auto

La visura auto

La visura auto è un certificato che raccoglie informazioni di carattere giuridico riguardanti il veicolo. Questo documento è rilasciato direttamente dal PRA, ovvero il Pubblico Registro Automobilistico e raccoglie informazioni tecniche sul mezzo, informazioni anagrafiche del proprietario e tutte le informazioni utili a conoscere la storia amministrativa dell'automobile.

Informazioni tecniche del veicolo

Richiedendo la visura auto si può accedere alle seguenti informazioni tecniche dell'automobile:

  • Tipologia di veicolo,
  • Anno di immatricolazione,
  • Kw e Cilindrata,
  • Telaio,
  • Alimentazione,
  • Classe
  • Tipo di uso al quale è destinato (es. Trasporto persone).

Informazioni anagrafiche sul proprietario

Sul documento sono riportati Codice Fiscale, Data e Luogo di nascita e Residenza dell'attuale proprietario del veicolo.

Altre informazioni utili

La visura auto è utile per conoscere:

  • Il numero dei precedenti proprietari del mezzo,
  • Eventuali gravami sul veicolo,
  • Informazioni sul certificato di proprietà rilasciato al momento del passaggio di proprietà.

I 2 tipi di visura auto

Esistono due diversi tipi di visura auto.

  • Per nominativo: il privato può richiedere per se stesso o in caso di erede la lista dei veicoli intestati al nominativo nell'archivio del PRA.
    In questo caso si può decidere tra due liste: la prima contiene tutti i veicoli intestati al richiedente anche in passato, la seconda per sapere quali veicoli sono attualmente intestati a chi fa richiesta.
  • Per targa: restituisce informazioni tecniche riguardanti il veicolo e i dati anagrafici dell'attuale proprietario. Non ha valore giuridico in quanto manca dei diritti di bollo, ma dà informazioni in merito alla libertà di circolazione del mezzo.

Quando e dove richiedere la visura auto

In fase di compravendita di un veicolo, fare richiesta al PRA di una visura auto permette di evitare frodi e conoscere la storia amministrativa dell'automobile a cui si è interessati. Inoltre è utile al fine di identificare eventuali fermi amministrativi che gravano sul mezzo per la quale è in corso la trattativa. 

Un altro caso in cui la richiesta di visura auto può portare benefici è per conoscere in anticipo il costo del bollo auto, che è calcolabile in base alla potenza del veicolo, informazione contenuta nel documento. 

Un'altra situazione in cui la richiesta può tornare utile è in caso di incidente: tramite la targa del veicolo è infatti possibile risalire ai dati del proprietario del mezzo che non si sia fermato a seguito dell'urto.

La richiesta può essere fatta all'ACI, tramite il sito internet o nell'ufficio della provincia di riferimento e costa 6 €. Esistono però anche altri siti internet che possono fungere da intermediari, ma in questo caso sono richiesti anche i costi di commissione.

 

Scarica la guida all'acquisto di un'usata

Argomenti trattati nel topic: Auto Usata, visura auto

Categorie

Vedi Tutte

Iscriviti alla NewsLetter 🚗

 La missione della Euro Target è quella di creare un tipo di mercato differente da quello solito per le automobili, questo perché siamo sicuri che il solito rapporto cliente/concessionario non può offrire al cliente un soddisfacente rapporto Qualità/Prezzo, nel mercato dell’auto solo e soltanto se si ottiene un ottimo rapporto qualità/prezzo si parla di un vero affare!

La nostra missione è dunque quella di cercare ed offrirvi solamente veri affari!

 

ricerca auto km0

ricerca auto semestrali next top quality come nuove

ricerca auto usate garantite

Articoli Recenti